La politica cittadina tratta molti temi,
alcuni mi stanno particolarmente a cuore:

Lugano sociale: Lugano ha un buon regolamento sociale che permette aiuti mirati a chi ne ha bisogno. Occorre rispondere i nuovi bisogni con misure adatte e una maggiore collaborazione con gli Enti attivi sul territorio.

Devono esser promossi più alloggi a pigione moderata tramite collaborazione tra pubblico e privato.

Vivibilità, mobilità lenta e zone di svago

Ho fatto parte nel 2011 del comitato a favore del progetto della nuova Foce, Lugano deve rivalorizzare altri punti della città, non per forza in centro, per garantire delle zone di svago di qualità a cittadini e turisti!

Lugano città per le bici: mi muovo prevalentemente in bici elettrica. Siamo in ritardo di oltre 20 anni rispetto agli altri Cantoni per quanto riguarda le infrastrutture ciclabili. I problemi del traffico urbano dovrebbero stimolare ancora di più la politica a realizzare una maggiore rete di piste ciclabili.

Lugano per giovani : aiutiamo i giovani a trovare un posto in società e sosteniamoli per il tempo libero. Insieme ad alcuni giovani stiamo preparando un progetto-proposta che li vede protagonisti per una richiesta particolare, seguitemi e ne saprete di più.

Lugano dalle finanze stabili: la città ha bisogno di finanze stabili, il debito pubblico che sfiora i 900 mio deve essere ridotto negli anni, sono stata contraria ad un abbassamento di moltiplicatore nel 2020. Abbiamo dei grandi progetti in cantiere, primo fra tutti il Polo Sportivo e degli Eventi di Cornaredo, sostenendoli non possiamo permetterci di abbassare il moltiplicatore. La gente vuole concretezza, se si vuole aiutare i più deboli, lo si deve fare in altro modo. La recente pandemia ci insegna che è stato saggio non abbassarlo.

Lugano città vicina ai suoi quartieri: L’impressione è che la Città sia molto “Lugano centro centrica”, tutti gli eventi maggiori si svolgono soprattutto in centro. Avere maggior attenzione a quartieri con grande potenziale turistico come la Valcolla o Carona è un compito che la città deve assumersi. Aspetto con impazienza che venga pubblicato lo studio per il potenziale turistico-economico della Valcolla e Capriasca. Da qui potranno partire ottimi progetti di partenariato tra pubblico e privato per far conoscere il nostro amato territorio.

copyright 2021 - Laura Tarchini
scrivetemisviluppato da Atomz Lugano
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram